Crea sito

[FOTO] Donna crede di essere un pony!Traina la sua amica con..

Ci troviamo di fronte a Leanne che ci sorprende facendosi trovare nella sua mise un po’ bizzarra.

 

 Leanne è una web designer australiana di 40 anni che   ama vestirsi da cavallo non appena torna a        casa,afferma di sentirsi libera solo in quel momento. Non  appena travestita , con tanto di briglie,sella e  morso di  ferro, il suo nome non è più Leanne ma  “Shyanne”.Una volta completata la trasformazione le  piace trottare attorno alla sua casa e trainare la    sua amica Grazia con un Carretto su misura.”Una volta che il morso è in bocca ,la lingua deve stare fuori quindi non si può parlare”-Ci spiega Leanne-“Se sbavate mentre lo indossate sicuramente state indossando la misura sbagliata!”

Ognuno dei componenti del suo costume ha un costo che si aggira tra i 5000 e i 10000 £ .

Nonostante suoni bizzarro ,insiste dicendo che comportarsi come un cavallo sia veramente divertente e che la porti in un posto meraviglioso in cui lei è libera di rilassarsi ed essere se stessa.

“Quando sono in tenuta da pony mi sento più libera”-Continua-“Si tratta di chi sei,di esprimersi.Io divento ME ,la vera me.

Grazia,l’amica che tiene le redini ogni volta che Leanne diventa Shyanne dichiara che si comporta esattamente come un vero pony,infatti lei stessa le da comandi per farla girare tirando le briglie e con i comandi adatti a un pony.

Secondo Grazia,Leanne è una persona molto introversa ma quando diventa un pony ,cambia notevolmente.

Il sessuologo e sociologo Dr. Carol Queen afferma che è normale che una persona timida ami travestirsi,essere qualcun altro è un modo per uscire dalla gabbia in cui è intrappolata ogni giorno.

Ci sono volte in cui si fa vedere dalla gente come Shyanne perchè trova gratificante il fatto che la gente possa pensare:“Oh mio dio ,ma è incredibile!!”

A Leanne non basta soltanto travestirsi da pony,ma vuole provare tutte le esperienze che vivono i cavalli.“Per me è una questione spirituale”-conclude Leanne-“Penso che altre persone dovrebbero provarlo,e se non le diverte vuol dire che lo stanno facendo male.”

fonte

You may also like...